Eventi / LA FABBRICA DELL'UOMO dal vivo

LA FABBRICA DELL'UOMO dal vivo

23 ottobre 2015

Venerdì 23 Ottobre ore 21:00
Osteria dell'Utopia & Libreria Baravaj
proudly praesentiert:

LA FABBRICA DELL'UOMO
dal vivo

Diego Airoldi - voce, chitarra
Marcello Colombo - percussioni
Dimitri De Franciscis - chitarra elettrica
Davide Martini - contrabbasso
Alessandro Giulini - fisarmonica
Andrea Lapiccirella - fonico, memoria storica, consulente artistico

info@fabbricadelluomo.it
www.fabbricadelluomo.it

La Fabbrica dell'Uomo è un progetto concepito e messo su strada nella notte dei templi da Diego Airoldi, cantautor. Datiamo all'epoca 19centonovantanove.
La musica, pensata e composta inizialmente per chitarra e voce, viene in corso d'opera dal pianista Fabio Lorenti riarrangiata per essere eseguita da una formazione acustica perlopiù.

Danno forma sonora sonata al progetto i musicanti Davide Buratti (contrabbasso), Daniele Pezzoni (violino), Mark Novara (fisarmonica) e Martina Migliore (cori).

Fra il 2005 e 2006 in totale autoproduzione viene alla luce il primo disco della Fabbrica dell'Uomo, che si intitola...
La Fabbrica dell'Uomo.

E' un concept album dove la figura centrale dell'opera è l'uomo, un uomo drammaticamente privo di certezze che si misura con le difficoltà di un mondo che si rivela altrettanto incerto. Ecco.

Nel frattempo la formazione, nonostante si suoni e si canti, muta. Evolve in relazione ad esigenze espressive in continuo cambiamento. Scompare il pianoforte contestualmente all'ingresso nel gruppo di Marcello "Sam Torpedo" Colombo, polistrumentista (mandola, banjo e mandolino). A seguire numerosi concerti; la formazione è consolidata.

la Nuova Fabbrica

Dopo uno standby, si legga parentesi di vita piemontese, nel 2013 Diego riattiva la Fabbrica insieme a Marcello (nella sua nuova veste di percussionista), Davide Martini (contrabbasso), Federico Piseri (chitarra elettrica), poi sostituito da Dimitri De Franciscis, e Alessandro Giulini (fisarmonica).

Grazie alla collaborazione dell'insostituibile Andrea Lapiccirella, amico, fonico e memoria storica del gruppo, si rimette mano agli arrangiamenti dei numerosi brani del repertorio noto e di quello sepolto. Luci e ombre del secolo trascorso. Ironia feroce e filantropia.

Il 2014 ha visto il gruppo impegnato nella registrazione di un nuovo disco totalmente autoprodotto e registrato presso i Marmellandia Studios di Parabiago.

QUALCHE ESEMPIO

https://soundcloud.com/reverendo-superanarchico-lapostata/perdigiorno-sample

https://soundcloud.com/reverendo-superanarchico-lapostata/achab-sample

https://soundcloud.com/reverendo-superanarchico-lapostata/officine-lumiere-sample

https://soundcloud.com/reverendo-superanarchico-lapostata/ismaele-sample

https://soundcloud.com/reverendo-superanarchico-lapostata/suggestioni-di-terramare-sample

https://myspace.com/lafabbricadelluomo/music/songs