Eventi / Back in black. Frammenti di musica nera. A cura di Gianni Del Savio

Back in black. Frammenti di musica nera. A cura di Gianni Del Savio

12 maggio 2015

Martedì 12 maggio, ore 20

 

 

A partire dai primi Sessanta, negli USA (e non solo), placatasi la rivoluzione rock & roll,  inizia a dilagare l'epidemia rock, con l' "invasione britannica" che domina le classifiche di vendita.
Come significativa "contrapposizione" e stimolo si diffondono anche r&b e soul, generi che nascono sostanzialmente tra il tramonto dei '50 e l'alba dei '60: ne mettiamo a confronto diversità strutturali e stilistiche in due "puntate": questa sera e il 27 maggio

Da Detroit, Michigan, arriva l'irresistibile miscela fra pop e soul di quello che diverrà il "Motown sound", guidato dalla casa discografica di Berry Gordy. Una produzione minuziosa e accurata perfino maniacale che, mescolando pop, doo wop e soul,  si propone la conquista delle giovani generazioni nere e bianche, e l'irrefrenabile scalata alle classifiche. Riuscendoci. Supportati da grandi musicisti, autori e produttori, sfilano nomi quali Supremes, Temptations, Smokey Robinson,  Marvin Gaye, Stevie Wonder e altri.